Quando il Servizio Civile era obiezione di coscienza

Quando il Servizio Civile era obiezione di coscienza

La testimonianza di Pierlugi, presidente di Casa per la Pace Milano

“Nel 1972 il Parlamento italiano varava una legge che rendeva possibile in Italia il Servizio Civile in alternativo a quello militare in base al principio che il Paese potesse essere difeso anche senza l’uso delle armi per chi era Obiettore di Coscienza.

Questa legge era il risultato di una dura lotta costata anni di prigione militare agli Obbiettori del Partito Radicale e dei Testimoni di Geova.

Per scoraggiare i giovani a scegliere il Servizio Civile questo durava 20 mesi invece che 12 come accadeva a chi faceva il militare.

(altro…)

Teatro giornale e migrazioni

Teatro giornale e migrazioni

20-21 ottobre. Workshop di Teatro dell’Oppresso

Un laboratorio di partecipazione attiva e creativa che risveglia l’intelligenza collettiva, un invito a usare il Teatro e il corpo per trasformare la realtà’ personale e sociale, per sviluppare un pensiero critico e una “lettura empatica” della realtà della migrazione in Italia.

(altro…)

Corso per insegnanti di italiano L2

Corso per insegnanti di italiano L2

Da scuola a comunità.  La costruzione del gruppo in apprendimento.

Sei già insegnante di italiano L2 o vuoi diventare volontario della scuola di Casa per la Pace Milano?

Relazione, gioco, bellezza e creatività al servizio della lingua.

Proposta: 18 e 21 settembre 25 e 28 settembre orario 9:00-13:00

10€ tessera + 20€ di contributo.

Iscrizioni

(altro…)