SERATA “LA ROTTA DEI BALCANI: La Vergogna dell’Europa”

SERATA “LA ROTTA DEI BALCANI: La Vergogna dell’Europa”

Mercoledì 27 aprile alle ore 20:30

Casa per la Pace Milano promuove l’incontro con SPERANZA-HOPE FOR CHILDREN
Ci parleranno delle loro esperienze di accoglienza dei profughi
GAETANO TURRINI: Presidente di Speranza-Hope for Children.
FERAS GARABAWY: Responsabile progetti internazionali.
ILARIA ZAMBELLI: Volontaria internazionale a Dimitrograv e Idomeni

LUOGO:
in sala S.Bernardino,  Presso il convento dei Frati Francescani in via Bertoni 7 la via di fianco al convento di p.za S.Angelo, 2 (in via Moscova)

Idomeni: oltre i confini dell’immaginazione

Idomeni: oltre i confini dell’immaginazione

Sono arrivata il 10 marzo a Idomeni. Pensavo di avere letto abbastanza articoli ed aver visto abbastanza immagini ed aver capito com’è la situazione qui.

Per parlare delle persone che vivono qui non mi riferirò a loro chiamandoli rifugiati perché prima di tutto sono esseri umani. Sono esseri umani a cui sono negati tutti i diritti umani, persino la dignità.

Non appena ho messo piede nel campo ho capito che questa è una delle situazioni che devi per forza vivere, che devi vedere con i tuoi occhi per comprenderla davvero. (altro…)

Nuove regole per l’ingresso in Serbia: deportazioni e famiglie disgregate

Nuove regole per l’ingresso in Serbia: deportazioni e famiglie disgregate

Dal 2015 l’associazione I’m Human Organization (iHo) si trova a Dimitrovgrad (Serbia), cittadina situata nei pressi del confine con la Bulgaria. iHo dà assistenza ai migranti che arrivano alla caserma della polizia di frontiera consegnando loro cibo, acqua e vestiti. Le persone arrivano in condizioni pessime, dopo aver camminato sulle montagne per 13-15 ore. Fino alla settimana scorsa, chi arrivava a Dimitrovgrad aveva la possibilità di essere registrato e di viaggiare in Serbia legalmente per tre giorni e raggiungere la Croazia.

Dal 20 febbraio 2016 è cambiato il sistema, le frontiere sono chiuse e le deportazioni irregolari sono aumentate. (altro…)