Sorry, this is only available in italian For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

 6 e 8 settembre dalle 14:30 alle 19:00
8 ore per introdurre il TdO, mettendo al centro il contesto “scuola” che porteranno i partecipanti.
Usare il linguaggio teatrale e le competenze simboliche,per avviare processi di analisi e trasformazione dei conflitti quotidiani. Contributo 20€+ tessera associativa.

Modulo di iscrizione

Programma

Un percorso strutturato su due incontri di 4 ore ciascuno, che si propone di introdurre il TdO mettendo al centro il contesto “scuola” che porteranno i partecipanti

Obiettivi del percorso

  • Esplorare le potenzialità comunicative e relazionali del linguaggio teatrale.
  • Offrire diversi strumenti per la lettura dei conflitti e delle situazioni di oppressione
  • Introdurre le possibilità di interazione e partecipazione attiva del gruppo nella ricerca di alternative alle situazioni di conflitto e oppressione
  • Riflettere collettivamente su come portare i contenuti della formazione ai propri contesti di lavoro.

Metodo

Verranno proposti diversi giochi ed esercizi mirati a privilegiare il linguaggio del corpo e la teatralità. Non è richiesta esperienza teatrale pregressa né una particolare forma fisica, poiché l’ascolto del proprio corpo e dei propri limiti sarà alla base del lavoro.

La richiesta inevitabile ai partecipanti è avere voglia di mettersi in gioco, la richiesta al gruppo è di sospendere il giudizio, la responsabilità di chi conduce è ascoltare i bisogni dei partecipanti e creare un clima di fiducia dove ciascuno si senta libero di scegliere fino a che punto essere coinvolto.

 Formatrice Almudena González

 

Share Button