Percorsi formativi 2019-2020

formarsi per agire consapevolmente

Le proposte formative di Casa per la Pace Milano per il 2019-2020

OTTOBRE 2019

NOVEMBRE 2019

DICEMBRE 2019

FEBBRAIO 2020

  • SABATO 1 e DOMENICA 2 FEBBRAIO: Corso su “Stereotipi, pregiudizi e altre bestie feroci”.       Il corso offre ai partecipanti strumenti utili in contesti educativi informali, formali e nonformali utili a: leggere i conflitti; capire come percepiamo gli altri e i meccanismi del pregiudizio, gli stereotipi e la discriminazione; aumentare la consapevolezza sui sentimenti di appartenenza che coesistono in ciascuno di noi; fornire strumenti utili per aumentare la conoscenza di sé e degli altri; allenare la capacità critica  dinanzi gli attori che contribuiscono alla costruzione sociale degli stereotipi e i valori; comprendere il rapporto fra maggioranze e minoranze e le strategie di integrazione.
  • Conduce Mercedes Mas Solè     Modulo di iscrizione

Orari:     Sabato 1 febb ore 14,30 -18,30            Domenica 2 febb  9,30-18

Costi:  € 75,00 (+ 10,00 di tessera associativa)

Programma:

  • Come percepiamo gli altri.
  • Stereotipi e pregiudizi. Quali sono i nostri?
  • Origine e trasmissione
  • Maggioranza e minoranza, strategie di accesso.
  • L’idea del nemico e il processo di deumanizzazione.
  • Cosa fare? Come agire?
  • Verifica del percorso

Metodologia:

La metodologia è interattiva, esperienziale e cooperativa. Il formatore ha il compito di facilitare la comunicazione e proporre strumenti per la riflessione collettiva.

 

MARZO 2020

  • DOMENICA 15 MARZO: Corso breve di GIOCHI COOPERATIVI                                                                           Una giornata intera per giocare e riflettere sui vantaggi e gli svantaggi della competizione e della cooperazione, per imparare e scambiarsi idee per trasformare giochi competitivi in cooperativi. Giochi in cui tutti vincono e nessuno perde.
  • Conduce Mercedes Mas Solè
  • Modulo di iscrizione

Orari:  9,00-18,00

Costo: 50,00 € (+10,00 di tessera associativa)

Programma:

  • giochi con paracadute
  • giochi di presentazione
  • giochi di fiducia,
  • giochi di cooperazione,
  • giochi di autostima,
  • giochi di creatività,
  • giochi di conoscenza
  • Trasformazione di giochi competitivi in giochi cooperativi
  • Debriefing, confronto e pillole teoriche
  • Verifica del percorso
  • Metodologia:La metodologia è interattiva, esperienziale e cooperativa. Il formatore ha il compito di facilitare la comunicazione e proporre strumenti per la riflessione collettiva

 

MAGGIO 2020

9/10 MAGGIO: Comunicazione Nonviolenta e Teatro dell’Oppresso IIl corso vuole offrire ai partecipanti strumenti per gestire la comunicazione in modo nonviolento all’interno dei conflitti interpersonali e non solo.

16/17 MAGGIO: Comunicazione Nonviolenta e Teatro dell’Oppresso II.