19 e 21 giugno dalle 9:00 alle 13:30 oppure 6 e 8 settembre dalle 14:30 alle 19:00
8 ore per introdurre il TdO, mettendo al centro il contesto “scuola” che porteranno i partecipanti.
Usare il linguaggio teatrale e le competenze simboliche,per avviare processi di analisi e trasformazione dei conflitti quotidiani. Contributo 20€+ tessera associativa.

Modulo di iscrizione

Programma

Un percorso strutturato su due incontri di 4 ore ciascuno, che si propone di introdurre il TdO mettendo al centro il contesto “scuola” che porteranno i partecipanti

Obiettivi del percorso

  • Esplorare le potenzialità comunicative e relazionali del linguaggio teatrale.
  • Offrire diversi strumenti per la lettura dei conflitti e delle situazioni di oppressione
  • Introdurre le possibilità di interazione e partecipazione attiva del gruppo nella ricerca di alternative alle situazioni di conflitto e oppressione
  • Riflettere collettivamente su come portare i contenuti della formazione ai propri contesti di lavoro.

Metodo

Verranno proposti diversi giochi ed esercizi mirati a privilegiare il linguaggio del corpo e la teatralità. Non è richiesta esperienza teatrale pregressa né una particolare forma fisica, poiché l’ascolto del proprio corpo e dei propri limiti sarà alla base del lavoro.

La richiesta inevitabile ai partecipanti è avere voglia di mettersi in gioco, la richiesta al gruppo è di sospendere il giudizio, la responsabilità di chi conduce è ascoltare i bisogni dei partecipanti e creare un clima di fiducia dove ciascuno si senta libero di scegliere fino a che punto essere coinvolto.

 Formatrice Almudena González

 

Share Button