Sorry, this is only available in italian For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Mercoledì 5 e venerdì 7 settembre dalle 14 alle 18:30. Corso per docenti

Lavorare sulla nonviolenza a scuola ha bisogno di metodi e strumenti partecipativi. Questo corso fornisce risorse per aiutare chi vuole portare la nonviolenza in classe.

Il senso di insignificanza è una delle cause della rassegnazione e della passività.

Questa percezione è legata alla disgregazione, alla distanza e il non riconoscimento delle istituzioni e della politica e alla mancata conoscenza di alternative valide. Elementi tutti che portano a una sempre minore partecipazione critica dei cittadini alla vita sociale e politica dei nostri quartieri, paesi, città e nazioni.

E’ tuttavia possibile recuperare il senso di appartenenza dei giovani e degli adulti alla res publica, alla collettività. È necessario passare insieme dal “mi conviene” al “mi interessa” («I care», come diceva don Milani).

Questo percorso vuole fornire strumenti didattici potenti e interattivi a docenti ed educatori che vogliano rendersi promotori di questo cambiamento:

  • Riflettere sulla nostra partecipazione alla Zona grigia, all’interno di dinamiche di violenza/ingiustizia
  • Conoscere la Nonviolenza come proposta di cambiamento sociale
  • Riflettere sulla propria percezione di potere/impotenza davanti ai problemi sociali

 

Date e orari: mercoledì 5 e venerdì 7 settembre dalle 14 alle 18:30   

Formatrice: Almudena González de Pablos

Contributo: €25 (+ €10 di tessera associativa)

Iscriviti!

Più info a: info(@)casaperlapacemilano.it

 

Corso Educare alla nonviolenza

Share Button