8 e 9 giugno 2019 con performance finale giovedì 13 giugno all’interno del Milano TdO Festival.

Il laboratorio si articola in 19 ore di formazione, distribuite in 2 giorni consecutivi di 8 ore ciascuno, e uno spettacolo serale di 3 ore.

Giorno 1 (8 ore)
– Esercizi di sensibilizzazione e fiducia;
– Esercizi di ascolto empatico e teatro di danza;
– Testimonianze orali e messa in scena di storie di ferite e guarigione degli antenati dei partecipanti.
Giorno 2 (8 ore)
– Testimonianze orali e messa in scena di storie autobiografiche di ferite e guarigione riferite al
passato dei partecipanti;
– Esplorazione di vari linguaggi creativi per presentare le storie: recitazione, poesia, danza, canto, azioni rituali e installazioni;
– Montaggio di scene del Teatro del Testimone basate sulle testimonianze dei partecipanti;
– Disegno del rituale per la presentazione dello spettacolo serale.
Giorno 3 (3 ore, dalle 20.30 alle 23.30)
– Presentazione del rituale e dello spettacolo di notte, se possibile all’aperto e in un contesto
naturale;
– Spazio per il pubblico per condividere le emozioni suscitate dallo spettacolo e dialogo con gli
attori;
– Chiusura del rituale pubblico;
– Celebrazione dei risultati, proposte per il futuro e rituale di commiato.

Il Teatro del Testimone è una tecnica teatrale sistematizzata dalla regista statunitense Teya Sepinuck negli
ultimi trent’anni, con l’intento di dare voce alle testimonianze di persone che hanno vissuto storie di
profonda trasformazione (carcere, violenza sessuale, traumi di guerra, lutti, etc.) e intrecciare queste storie
con le narrazioni collettive delle comunità in cui queste persone vivono.

Il Teatro del Testimone usa le arti performative e visuali per accompagnare i responsabili di abusi e le
vittime in un dialogo che liberi entrambi dai ruoli fissi di vittima e carnefice che la società attribuisce loro e
per accompagnare entrambi nella riappropriazione di altri ruoli e di altre identità, che non sono definiti
esclusivamente da un evento passato. Il processo mira alla costante ri-creazione di sé stessi e dei propri
ruoli, in dialogo con gli altri e con la natura.

Nello specifico questo laboratorio mira a introdurre i partecipanti alla progettazione e conduzione di
laboratori di Teatro del Testimone.

Quota di partecipazione: 80 euro

Conduce il laboratorio Angelo Miramonti, professore di Teatro Comunitario e coordinatore del Progetto Arti
per la Riconciliazione dell’Istituto di Belle Arti di Cali, Colombia.

Iscrizioni

+39 02/55230332

info@casaperlapacemilano.it

 

Share Button