Servizio Volontario Europeo (SVE)

Il Servizio Volontario Europeo (SVE) è un’attività finanziata dal Programma Erasmus + della Commissione Europea che permette ai giovani dai 18 ai 30 anni di effettuare un periodo di volontariato dai 2 ai 12 mesi (con alcune eccezioni) in un paese europeo, per acquisire competenze all’interno di un’organizzazione no-profit, apprendere la lingua del paese  di destinazione, imparare a lavorare in gruppo in contesti culturali differenti.

Se vuoi fare il Servizio di Volontariato Europeo all’estero Casa per la Pace può essere la tua organizzazione di invio. Noi ti diciamo quali sono i primi passi da seguire e facciamo da mediatori con l’associazione di accoglienza.

Per avere più informazione o fare un colloquio: evs(@)casaperlapacemilano.it

Il programma SVE è praticamente gratuito per i partecipanti, poiché il finanziamento comprende:

  • il rimborso del 100% delle spese di viaggio,
  • il vitto e l’alloggio per tutto il periodo di permanenza all’estero,
  • la copertura assicurativa,
  • la formazione linguistica nel paese di destinazione,
  • il tutoraggio e l’assistenza dell’organizzazione di accoglienza (coordinatore + mentor).

Per quanto riguarda i tempi, esistono 3 scadenze fisse entro le quali bisogna presentare le richieste di finanziamento per i progetti:

  • 1°febbraio, con partenza tra il 1°maggio e il 31 ottobre,
  • 1°maggio, con partenza tra il 1° agosto e il 31 gennaio,
  • 1°ottobre, con partenza tra il 1°gennaio e il 30 giugno.
Queste sono le date entro le quali si deve avere già un’organizzazione che ti ha selezionato, per cui devi aver già sbrigato tutti i passaggi di
  • preparazione materiali (CV e lettera di motivazione),
  • ricerca progetti sul database SVE,
  • candidatura via e-mail,
  • ed essere stato selezionato.

Trovi i progetti possibili sul database ufficiale online
Indicativamente sono necessarie tra le 2 settimane ed i 4 mesi per questi preparativi, a seconda del tempo a disposizione e dei progetti contattati. Dalla data in cui viene presentata la richiesta di finanziamento per i progetti passano 8 -10 settimane prima dell’esito dell’approvamento o meno del contributo, e 12 prima della partenza.

Universal Matters

          What brought me to the point where I am now, living in a vast cosmopolitan city of Italy, dates back probably to 2016. By that time I had already explored some parts of the world with my travels, including Italy, tasted life in the United States of America and England, and here I was back again to one of the three small Baltic states, my home country Lithuania, wondering what’ll be the next challenge I will face. I wanted it.

leggi tutto…

(English) Once upon a time

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Inglese Americano. Per ragioni di convenienza del visitatore, il contenuto è mostrato sotto nella lingua alternativa. Puoi cliccare sul link per cambiare la lingua attiva.

Being a volunteer in the Italian School for foreigners is simply to giveto others without expecting to receive, but in the end everybody still gets something. In the language school of Casa per la Pace we take care of children of the students while they are having lessons. You need to truly open up here to receive the love of these children that come every week, to win their big smiles and laughs and little hearts.
leggi tutto…

Piano piano si arriva lontano

Da tre mesi sono arrivata a Milano per cominciare la mia esperienza di volontariato europeo a Casa per la Pace. La verità è che questi tre mesi sono passati molto velocemente ma sento di non essere più la ragazza spaventata che è arrivata in epoca di sole e attività all’aria aperta.

leggi tutto…

Voi essere uno dei nostri volontari?

evs@casaperlapacemilano.it

CONTATTACI