Servizio Volontario Europeo (SVE)

Il Servizio Volontario Europeo (SVE) è un’attività finanziata dal Programma Erasmus + della Commissione Europea che permette ai giovani dai 18 ai 30 anni di effettuare un periodo di volontariato dai 2 ai 12 mesi (con alcune eccezioni) in un paese europeo, per acquisire competenze all’interno di un’organizzazione no-profit, apprendere la lingua del paese  di destinazione, imparare a lavorare in gruppo in contesti culturali differenti.

Se vuoi fare il Servizio di Volontariato Europeo all’estero Casa per la Pace può essere la tua organizzazione di invio. Noi ti diciamo quali sono i primi passi da seguire e facciamo da mediatori con l’associazione di accoglienza.

Per avere più informazione o fare un colloquio: evs@casaperlapacemilano.it

Il programma SVE è praticamente gratuito per i partecipanti, poiché il finanziamento comprende:

  • il rimborso del 90% delle spese di viaggio,
  • il vitto e l’alloggio per tutto il periodo di permanenza all’estero,
  • la copertura assicurativa,
  • la formazione linguistica nel paese di destinazione,
  • il tutoraggio e l’assistenza dell’organizzazione di accoglienza (coordinatore + mentor).

Per quanto riguarda i tempi, esistono 3 scadenze fisse entro le quali bisogna presentare le richieste di finanziamento per i progetti:

  • 1°febbraio, con partenza tra il 1°maggio e il 31 ottobre,
  • 1°maggio, con partenza tra il 1° agosto e il 31 gennaio,
  • 1°ottobre, con partenza tra il 1°gennaio e il 30 giugno.
Queste sono le date entro le quali si deve avere già un’organizzazione che ti ha selezionato, per cui devi aver già sbrigato tutti i passaggi di
  • preparazione materiali (CV e lettera di motivazione),
  • ricerca progetti sul database SVE,
  • candidatura via e-mail,
  • ed essere stato selezionato.

Trovi i progetti possibili sul database ufficiale online
Indicativamente sono necessarie tra le 2 settimane ed i 4 mesi per questi preparativi, a seconda del tempo a disposizione e dei progetti contattati. Dalla data in cui viene presentata la richiesta di finanziamento per i progetti passano 8 -10 settimane prima dell’esito dell’approvamento o meno del contributo, e 12 prima della partenza.

Milano, oltre ad avere una bella faccia

images (2)Milano, la capitale della moda. La città del business. Superficiale? Fredda?

Città delle modelle, dell’abbigliamento, del lusso, delle feste, delle ferie di qualsiasi cosa immaginabile… dove quello che importa è l’aspetto fisico, essere belli, prendere cura del proprio viso, del proprio corpo, delle apparenze…

Ma, è veramente così? Milano è una città dove non importa altro che la bellezza, la moda e il successo?  leggi tutto…

Milano, la città grande

Milano non è veramente grande. Con un raggio di circa cinque chilometri, la città non si distingue dalle altre metropoli d’Europa e sembra persino piccola. Sebbene Milano abbia una superficie dieci volte meno grande di Roma, la città ha potuto conservare tuttavia una fama illusoria …

Non è importante se è il gangster rapper “MADMAN” o il gruppo rock “i tre allegri ragazzi morti”. Tutti lo cantano: Milano, la città grande. L’ultimo si spinge persino a dire che sia la capitale d’Italia.

leggi tutto…

Prime volte…

Tutti abbiamo un lungo elenco di prime volte della vita: la prima volta che andiamo a scuola, la prima volta che prendiamo un autobus, la prima volta che vediamo il mare, la prima volta che andiamo in montagna, il primo bacio, la prima volta che beviamo alcool… La vita passa, passano gli anni e non ci sono tante prime volte… o almeno sembra così. leggi tutto…

Voi essere uno dei nostri volontari?

evs@casaperlapacemilano.it

CONTATTACI