Il Guerrilla Gardening è una forma di “disobbedienza civile” che si propone di prendersi cura delle aree verdi della città o crearne di nuove laddove l’amministrazione non se ne occupa. Si impareranno le basi del Guerrilla Gardening e si attuerà una piantumazione in zona insieme.
Guerrilla Gardening è un gruppo aperto a tutti, un gruppo di appassionati del verde che ha deciso di interagire positivamente con lo spazio urbano attraverso piccoli atti dimostrativi, quelli che noi chiamiamo “attacchi” verdi. Guerrilla Gardening si oppone attivamente al degrado urbano agendo contro l’incuria delle aree verdi. L’attività principale del gruppo è quella di rimodellare ed abbellire, con piante e fiori, le aiuole e le zone dimesse o dimenticate della città. Il movimento è nato in Italia nel 2006 grazie ad un gruppo di giovani milanesi, fondatori di GuerrillaGardening.it, che ancora oggi segue e consiglia i gruppi indipendenti sparsi in tutta Italia. La popolazione cittadina risponde bene, alcune aziende di giardinaggio ci aiutano con consigli e donandoci piante e materiali pro-causa, altri si limitano ad applaudire e ad apprezzare le nostre azioni. Ogni giorno nuovi “guerriglieri” si aggiungono alla nostra causa, per trasformare e riappropriarsi degli sterili ed impersonali spazi comuni cittadini. Nuovi gruppi stanno nascendo in tutte le grandi città. Anche tu puoi diventare un Guerrilla-Gardener!
Dal sito di GuerrillaGardening.it
Quando: Sabato 1 ottobre dalle 10.00 alle 12.30
Dove: Casa Per La Pace Milano, via Marco d’Agrate 11, 20139 Milano (Corvetto M3)
Iscrizioni: Evento gratuito nel palinsesto della Milano Green Week, per partecipare iscriversi mandando una mail a iscrizioni@casaperlapacemilano.it
locandina guerrilla gardening