Mostra interattiva sui pregiudizi

GLI ALTRI SIAMO NOI: GIOCHI, STRUMENTI, IDEE PER UNA SOCIETA’ INTERCULTURALE. Mostra interattiva su pregiudizi, discriminazioni e capri espiatori. Giochi, strumenti, idee per una società interculturale. E’ il titolo di una mostra per bambini e ragazzi fra i 10 e i 15 anni. Non si tratta di una mostra nel senso tradizionale, ma piuttosto di un percorso di giochi educativi che stimolano i giovani a riflettere sulle proprie reazioni e risposte di fronte ai problemi che via via incontrano, ad esprimere le proprie opinioni ed a cercare soluzioni. Attraverso questi giochi i partecipanti arrivano a familiarizzare con gli otto temi presenti nella mostra a proposito di pregiudizi, discriminazione e capro espiatorio.

Le MODALITA’ del percorso educativo proposto sono:

  • L’ASCOLTO attivo
  • Il DIALOGO: partire dall’ascolto dell’altro per farsi ascoltare
  • La RICERCA COMUNE: ascoltandosi, dialogando e confrontandosi (compagni di viaggio nella scoperta e nella crescita comune)
  • Le METODOLOGIE ATTIVE: Attraverso il gioco i partecipanti scoprono le caratteristiche che i temi menzionati nella mostra assumono all’interno del loro piccolo mondo (micro) e della società che li circonda (macro).

E’ importante, infatti, che ogni individuo diventi consapevole dei propri stereotipi e pregiudizi per poterli mettere in discussione, cercando di verificarne la fondatezza e compiendo un faticoso lavoro di esternazione, consapevolezza e superamento.

Qui trovate la brochure della nuova mostra, le modalità e tempi di visita

Per maggiori informazioni: info@casaperlapacemilano.it

sito FB

A gennaio torna la Mostra “GLI ALTRI SIAMO NOI”

Mercoledì 17 gennaio ore 19: Inaugurazione della MOSTRA e concerto dell’orchestra infantile S.O.N.G Siamo orgogliosi/e di presentarvi la nuova “cucciola” dopo tanti mesi di lavoro collettivo e grazie al supporto economico di tante persone. Inauguriamo la nuova mostra sui pregiudizi Gli Altri Siamo Noi con un concerto dell’orchestra infantile del Sistema in Lombardia Scuola T. Grossi (S.O.N.G). Vi aspettiamo numerosi! La mostra verrà aperta dal 15 gennaio al 7 marzo. Consulta tutto il programma e quando visitarla anche tu. La nostra Mostra interattiva sui pregiudizi, che va in giro per Milano e provincia da più di 20 anni, sarà visitabile a MILANO, presso lo spazio ARTEPASSANTE, della fermata del Passante Ferroviario PORTA VITTORIA (viale Molise/Campania). Se vuoi venire con il tuo gruppo classe: Età: 8-14 anni Orari delle visite (ogni gruppo classe, massimo 25 studenti, ha bisogno di un orario per sé): 3 turni mattinali: 9:00-10:45      10:30-12:00       11:45-13:30 Contributo delle classi: 3€ / studente. (Docenti gratis) Apertura al pubblico (ingresso libero): sabati 3, 17 febbraio e 3 marzo, ore 15-18 Per informazioni e prenotazioni: info@casaperlapacemilano.it Se vuoi visitare la mostra: brochure informativo Oltre all’apertura della mostra per le scuole durante la settimana, vi proponiamo alcune attività per permettono anche agli adulti di cambiare il loro punto di vista Presso l’Artepassante di Porta Vittoria (Passante Ferroviario Porta Vittoria, viale Molise) Mercoledì 17 gennaio ore 19:00 – Inaugurazione e concerto dell’orchestra infantile del Sistema in Lombardia Scuola T. Grossi (S.O.N.G) Mercoledì 24 gennaio ore 17:00-19:00 – “Gioco delle Frontiere” per capire la migrazione. Partecipazione libera e gratuita. Richiesta puntualità Sabati 3 e 17 febbraio, e 3 marzo ore 15:00-18:00 – Aperture della...

Crowdfunding per rinnovo MOSTRA

Dal 31 ottobre al 18 dicembre lanciamo la campagna di crowdfunding per raccogliere fondi per rinnovare la Mostra “Gli altri siamo noi”. Il vostro contributo ci permetterà di: Realizzare dei laboratori con ragazzi e ragazze per rielaborare insieme il contenuto della Mostra. Lavorare insieme ai diversi gruppi di interesse per raccogliere il loro contributo sugli argomenti: migrazione, genere e orientamento sessuale e disabilità. Rinnovare fisicamente la Mostra, usando dei materiali più facili da trasportare e montare, in modo da poterla installare in tanti luoghi diversi e aumentarne così la fruibilità. Formare nuovi volontari per l’animazione della Mostra. Se vuoi contribuire, vai sulla piattaforma Eppela.com per donare. Più informazione sulla mostra:...