Interventi nelle Scuole

Il contesto culturale e l’educazione spesso ci portano ad acquisire degli automatismi, che poi alimentano la costruzione dei nostri  stereotipi e pregiudizi. Tante e diverse forme di violenza possono nascere da queste premesse.

Il percorso alterna momenti di attivazione e di riflessione. Le ragazze e i ragazzi  impareranno a riconoscere le sottili forme di controllo e abuso che sono segnali,  troppo spesso  sottovalutati , della violenza. Attraverso tecniche del Teatro Forum di A. Boal, giochi di ruolo, brainstorming  si approfondiranno i temi delle  diseguaglianze e della gestione del  potere all’interno della nostra  società, per avvicinarsi al delicato tema del “consenso”.  Mantenendo   un approccio maieutico e partendo dagli effettivi vissuti, si accompagneranno gli studenti a confrontarsi su orientamenti affettivi ed esperienze relazionali.

Obiettivi

  • Acquisire strumenti per riconoscere le diverse forme di violenza di genere e per aumentare la consapevolezza delle proprie responsabilità
  • Contribuire alla creazione di un “clima sicuro” dove sia possibile comprendere che    l’ascolto e l’empatia sono  capacità indispensabili per costruire relazioni affettive equilibrate
  • Sviluppare strategie per affrancarsi da dinamiche violente e/o per sostenere chi ne è vittima

N° incontri

  • livello base : 3 incontri di 2 ore con la classe
  • livello intermedio: livello base + incontri di co-progettazione con i docenti e proposte di attività di approfondimento
  • livello avanzato: intervento sistemico con la comunità educante coinvolgendo  studenti  docenti e, ove richiesto, genitori. (Ricerca di finanziamento attraverso bando)

Costi

50  euro/ora + IVA (possibilità di preventivi personalizzati)