Interventi nelle Scuole

Noi pensiamo che un passo significativo sia quello di acquisire  la capacità di riconoscere la violenza implicita in tanti atteggiamenti che il gruppo e/o il contesto culturale considerano normali o inevitabili. 

La proposta centra il lavoro sulle dinamiche del gruppo classe, partendo da una situazione reale o simulata; numerose attività spingono a decostruire le dinamiche di cui troppo spesso ci rendiamo complici senza percepirne la violenza. Ascoltare tutti  i punti di vista ci educa a rileggere le situazioni da prospettive diverse e ad assumerci la responsabilità che può dare  nuovi sviluppi alle situazioni.

Obiettivi

  • Promuovere l’osservazione di atteggiamenti e consuetudini vissute in una dinamica di bullismo,  per decostruirla e rileggerla con occhi nuovi
  • promuovere l’attivazione del gruppo  per sperimentare ruoli e comportamenti diversi
  • Stimolare la capacità di scegliere comportamenti funzionali a porre fine alla violenza, evitando scontati meccanismi di colpevolizzazione.

N° incontri

  • livello base : 3 incontri di 2 ore con la classe
  • livello intermedio: livello base + incontri di co-progettazione con i docenti e proposte di attività di approfondimento 
  • livello avanzato: intervento sistemico con la comunità educante coinvolgendo  studenti  docenti e, ove richiesto, genitori. (Ricerca di finanziamento attraverso bando)
In tale percorso è particolarmente efficace l’utilizzo del TEATRO FORUM di A. Boal, che  consente  di attivare i ragazzi come spett-attori. Vivendo fluidamente i ruoli : del bullo, della vittima e degli spettatori, evitando scontati meccanismi di colpevolizzazione, i ragazzi sono spinti   a riconoscere  le corresponsabilità effettivamente  esistenti in ciascuno dei ruoli  e a  scoprire insieme nuove possibili azioni per trasformare la violenza.

 

Costi

50  euro/ora + IVA (possibilità di preventivi personalizzati)