(Italiano) Incontrare la guarigione nella ferita:  il Teatro del Testimone

(Italiano) Incontrare la guarigione nella ferita: il Teatro del Testimone

Sorry, this is only available in italian For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

8 e 9 giugno 2019 con performance finale giovedì 13 giugno all’interno del Milano TdO Festival.

Il laboratorio si articola in 19 ore di formazione, distribuite in 2 giorni consecutivi di 8 ore ciascuno, e uno spettacolo serale di 3 ore.

(more…)

(Italiano) Teatro dell’oppresso Milano Festival 2019

Sorry, this is only available in italian For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Dal 12 al 16 giugno 2019 vi invitiamo alla seconda edizione del Teatro dell’Oppresso Milano Festival!

(more…)

(Italiano) Incontri aperti TDO

(Italiano) Incontri aperti TDO

Sorry, this is only available in italian For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Da mercoledì 14 novembre il gruppo In’Ca’Pacis TdO apre le sue porte a nuovi partecipanti. Non è necessario avere esperienza teatrale pregressa, solo tanta voglia di mettersi in gioco. Vi aspettiamo numerosi. La partecipazione è gratuita, basta fare la tessera associativa.

Ogni mercoledì dalle 20.30 alle  22.30.

(more…)

(Italiano) Teatro giornale e migrazioni

(Italiano) Teatro giornale e migrazioni

Sorry, this is only available in italian For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

20-21 ottobre. Workshop di Teatro dell’Oppresso

Un laboratorio di partecipazione attiva e creativa che risveglia l’intelligenza collettiva, un invito a usare il Teatro e il corpo per trasformare la realtà’ personale e sociale, per sviluppare un pensiero critico e una “lettura empatica” della realtà della migrazione in Italia.

(more…)